Torna alla Home Page

Psicosomatica: Generalità >> Le Malattie psicosomatiche >>

Disturbi: Somatizzazione >> Conversione >> Ipocondriaco >> Algico (Dolore psicogeno) >>

Dismorfismo (Dismorfofobia)

 

Le malattie psicosomatiche

La varietà dei modelli interpretativi (vedi la pagina su medicina psicosomatica) consente in un modo solo approssimativo l'illustrazione delle sindromi cliniche a sfondo psicosomatico che qui elencheremo a partire dall'apparato coinvolto. In ogni caso le malattie che più frequentemente sono state interpretate come psicosomatiche sono l'ipertensione arteriosa, l'asma bronchiale, la colite ulcerosa, l'ulcera gastro-duodenale e l'eczema cutaneo.

E' da ricordare anche che sintomi psicosomatici sono comuni nelle varie forme di depressione e praticamente in tutti i disturbi d'ansia, ed esistono inoltre dei disturbi psicosomatici veri e propri in assenza di altri sintomi di natura psicologica, che rendono spesso difficile imputare il malessere fisico ad un problema psicologico piuttosto che ad un malfunzionamento organico. (Si veda ad esempio il post sul disturbo di somatizzazione e quello sull'ipocondria).

Tra le affezioni psicosomatiche: Disturbi dell'alimentazione, che si evidenziano intorno ai due eccessi rappresentati dall'anoressia e dalla bulimia;

Disturbi gastroenterici connessi a uno sviluppo precoce delle emozioni con sensazioni elementari di sicurezza e fiducia da un lato e insoddisfazione e bisogno dall'altro, connessi a loro volta a condizioni di sazietà e fame. Le manifestazioni nell’apparato gastrointestinale sono gastrite, ulcera peptica e colite ulcerosa;

Disturbi cardiocircolatori determinati da stress sociali, inadeguatezza del proprio status rispetto alle proprie aspirazioni, perdita di protezione che esigono continua vigilanza e permanente stato di preparazione a lotta e fuga, che si manifestano a livello psicosomatico nella cardiopatia ischemica e nell'ipertensione essenziale e con tachicardia ed aritmie;

Disturbi respiratori determinati da fattori emozionali con fattori predisponenti da ricercarsi spesso nella relazione ambivalente con una madre iperprotettiva. La sindrome più significativa è l'asma bronchiale, esistono poi la sindrome iperventilatoria, la dispnea, il singhiozzo;

Disturbi urogenitali che compaiono o in momenti particolarmente importanti della vita riproduttiva come le mestruazioni, la gravidanza, la contraccezione, il parto, l'aborto, o con la cessazione della capacità riproduttiva come la menopausa. Rientrano in questo gruppo anche l'enuresi o incapacità di inibire il riflesso urinario, i dolori mestruali, i disturbi minzionali;

Disturbi locomotori dove il fattore psicologico gioca un importante ruolo eziologico nei dolori lombari, nel reumatismo psicogeno, nelle artriti reumatoidi, nelle cefalee da contrazione muscolare e nelle diverse forme in cui è interessata la locomozione. Nel sistema muscoloscheletrico dunque la cefalea tensiva, i crampi muscolari, il torcicollo, la mialgia, l'artrite, i dolori al rachide;

Disturbi dermatologici dove la pelle, accanto alla funzione protettiva, termostatica, tattile, dolorifica, immunitaria ed escretoria, svolge anche la funzione di espressione delle emozioni; la psoriasi, l'acne, la dermatite atopica, il prurito, l'orticaria, la secchezza della cute e delle mucose, la sudorazione profusa sono alcuni degli esempi dell'interessamento psicosomatico dell'apparato cutaneo.

Dalle ipotesi interpretative esposte (vedi la pagina sulla medicina psicosomatica) e dalle sindromi elencate si può concludere che il soggetto psicosomatico, a differenza del nevrotico e dello psicotico, presenta un'insufficienza, costituzionale o acquisita, di processi di mentalizzazione, ossia di elaborazione psichica dell'emozione attraverso il pensiero, sia intellettuale e cosciente sia immaginativo e fantastico, e un'accentuazione del pensiero operativo, sempre rigidamente aderente alla realtà concreta e incapace di vita fantastica.

Leggi anche la pagina del sito sul concetto di 'alessitimia'.

 

Altri argomenti trattati nel sito:

Terapia breve - I Disturbi di personalità - Il Disturbo Ossessivo - Il Disturbo bipolare - La depressione - La Depressione Maggiore - Distimia - La Depressione 'Bipolare' - La Terapia della depressione - Disturbi d'Ansia - Il Disturbo di Panico - Gli attacchi di panico - Agorafobia - La Fobia Specifica - La Fobia Sociale - Medicina psicosomatica - Malattie psicosomatiche - I Disordini del comportamento alimentare - Anoressia Mentale - Bulimia Nervosa - Disturbi del sonno

Ultima modifica: 14/03/2008